Rottamazione auto Roma

49
Rottamazione auto Roma
Rottamazione auto Roma

È molto giusto essere interessati all’argomento che riguarda la possibilità di andare a cercare un centro di raccolta autorizzato che si occupa di rottamazione auto Roma, per quelle persone che hanno nel garage o magari ancora peggio in un parcheggio fuori da casa loro, da tanto tempo una macchina o più di una macchina o anche una moto, che è in condizioni pessime e quindi non si può rischiare di andarci in giro nell’interno della città, men che che mai anche al di fuori delle città e quindi non la possiamo usare né per lavoro, né per questioni relazionali e sociali perché magari andiamo a trovare degli amici, oppure usciamo per andare a vedere la partita allo stadio.

Rottamazione auto Roma
Rottamazione auto Roma

Conoscere la normativa che riguarda appunto la rottamazione in generale può aiutare molte persone, a muoversi  con consapevolezza e non fare molti errori.

Una prima cosa della quale bisogna essere assolutamente consapevoli, e che forse molte persone non sanno, è che la rottamazione è regolata da normative europee ed italiane di naturalmente non si possono trasferire pena delle multe anche molto onerose, che riguarda ad esempio il fatto che che si occupa della rottamazione dovrà riciclare il maggior numero di componenti possibili della stessa e smaltire solo quelli che proprio non possono essere rimessi  di nuovo in circolo.

Praticamente quella macchina che noi lasciamo fuori in un parcheggio magari per tanto tempo, e non la utilizziamo più e come se lasciassimo in giro da un certo punto di vista un rifiuto ingombrante, perché una macchina inutilizzabile entra a far parte di quella categoria.

Che tra l’altro tutte le persone che leggeranno questo articolo sanno bene che in Italia quando si parla di rifiuti, anche ingombranti si parla di un argomento veramente molto complicato.

 Quando c’è da rottamare la propria macchina non bisogna perdere tempo

Quindi le persone che vanno ad informarsi e a trovare i centri di raccolta che sono gli unici autorizzati per fare questo lavoro praticamente fanno favore a loro stessi, perché si stanno togliendo un peso da dosso, perché una macchina ferma non serve a nulla e si eviteranno di beccarsi delle multe, magari per divieto di sosta perché non potevano lasciare la macchina lì e poi faranno anche un grande favore all’ambiente.

Purtroppo molte persone quando tu  ricordi loro che devono fare questa cosa, prendono scuse e dicono che non hanno tempo per rottamarla perché lavorano tutto il giorno e se anche in qualche caso è verò,   nella maggior parte dei casi è solo una scusa.

E anzi rottamare la propria macchina tra l’altro Siccome non costa nemmeno tanto e quindi non si può accampare questa scusa visto che al massimo si arriva  sui €150 che sono più o meno quei soldi che si spendono per questioni burocratiche e  pagare   i vari bolli, a quel punto accampano la scusa del lavoro e degli impegni.

Che poi una cosa del genere ci si impiega meno tempo a farla, che a pensarci su quando e su  perchè farla.