Perdite d’acqua

78
Perdite d'acqua
Perdite d'acqua

Informarsi sulle perdite d’acqua Roma significa andare a parlare con gli idraulici e a Roma ce ne stanno tanti che ci possono dare una mano non solo per questa questione ma in tutte quelle faccende di vita quotidiane che riguardano l’impianto idraulico e  considerato che poi una persona che vive una grande città ha già una vita caotica e non può certamente perdere tempo con queste problematiche e ha bisogno di risolvere tutto velocemente.

E tra l’altro non possiamo nemmeno illuderci sia anche siamo abili a livello manuale per risolvere dei piccoli problemi e pensiamo a quelle persone che sono bravissimi a dipingere muri, a montare i mobili all’Ikea e che hanno un senso di  manualità spiccato perché comunque in questi casi è necessario il supporto di idraulici specializzati che sanno quello che fanno quando hanno a che fare con l’impianto.

Perdite d'acqua
Perdite d’acqua

Noi parleremo di perdite d’acqua e della sua ricerca è perché comunque uno degli inconvenienti più fastidiosi anche per i professionisti stessi che non a caso hanno come vedremo degli  strumenti appositi per intervenire.

Ma è chiaro che quando vengono a casa nostra posso darci una mano anche se per esempio abbiamo qualche problema con la centrifuga della lavatrice che non scarica bene, se parliamo di piccole cose o anche appunto il lavabo della cucina che è un po’ otturato, oppure nella peggiore delle ipotesi più che di perdita poi si parla anche di rottura e ostruzione delle tubazioni che può provocare anche degli allagamenti abbastanza fastidiosi.

Mentre per quanto riguarda la perdita d’acqua come vedremo nella seconda parte ci sono degli strumenti in cui si riesce a capire dove si colloca precisamente questa perdita d’acqua nella tubatura in modo da poter intervenire in maniera specifica e chirurgica.

  La ricerca della perdita d’acqua è un qualcosa di molto complicato

Come dicevamo nel titolo ma come accennavamo già nella prima parte occuparsi della ricerca di perdite d’acqua in un impianto non è facile, anche perché c’è la necessità di capire dove sono localizzate  precisamente ad esempio sotto il pavimento o all’interno di un muro perché se non vengono scoperte possono provocare dei danni abbastanza ingenti che poi comportano dei costi di riparazione veramente alti.

Per quanto riguarda la localizzazione della perdita e ci sono vari step e uno può riguardare monitorare il contatore d’acqua prima che andiamo a letto quando appunto l’impianto sarà chiuso e vedere se comunque lo stesso sta aumentando velocemente.

Altro step può riguardare cercare eventuali ostruzioni che vengono prodotti dalla perdita e poi intervenire con la cosiddetta sonda elettronica.

Fortunatamente questi esperti magari hanno già affrontato tante situazioni e come la nostra e quindi sembra come muoversi e tra l’altro hanno degli strumenti tecnologici che vengono chiamati appunto rilevatori di perdite d’acqua che li riescono a localizzare un po’ come se fossero dei GPS all’interno di questi dubbi grazie alle sonde elettroniche che già avevamo menzionato e  che vengono chiamate geofoni  e che riusciranno a  scovare il tutto risolvendo ogni nostro problema in meritò.