Al Circo Massimo ci sta un mercato

campagnamica5

Che uno ci va per curiosità, immaginando uno spin-off biologico de “La grande bellezza”, tra signore bene con le buste della spesa firmate e turisti scandinavi eccitati tra i carciofi della loro “bellaitalia”. E poi si accorge che le signore bene e i turisti la sanno lunga, perchè il Mercato del Circo Massimo è proprio un bel posto.

campagnamica4

Un bel posto vuol dire che la roba è buona, e le ruspanti parlate laziali dei tanti produttori legati a Campagna Amica corrispondono alla genuinità del cibo esposto. Il pane di Genzano, ma pure le pagnottine alle noci, alle olive, il pecorino romano di quello buono, le ricotte, la porchettona verace già pronta nei panini, e poi ancora diamoci di olio della Sabina, vino, verdure, carne, latticini, uova, frutta e…ahò fermatemi! Non sarà il posto più cheap di Roma, ma nemmeno il più caro, e tutto quello che abbiamo preso era decisamente buono.

campagnamica1

Avrete inoltre l’occasione di conoscere prodotti tipici e produttori di una regione come il Lazio che è piena di tesori e sapori poco conosciuti. I venditori sono tutti gentili e prodighi di spiegazioni e assaggini, ma se volete evitare la ressa è meglio andarci sul presto (è aperto solo durante il weekend). Se invece capitate in piena ora di pranzo, sappiate che è possibile mangiare nelle tavolate del cortile interno, con vista sulle meraviglie della Roma antica: i produttori fanno a turno, e ogni domenica trovate un “ristoratore” diverso.

campagnamica3

E poi, quando mai abbiamo l’occasione di coniugare la spesa con una passeggiata nel ventre archeologico della città? Non solo l’entrata del mercato si affaccia quasi sul Circo Massimo, ma la bellissima via di San Teodoro (percorretela tutta) offre anche una vista mozzafiato sul “retro” dei Fori Imperiali che magari i turisti ignorano.

campagnamica2

Insomma, oggi a Roma non manca certo l’offerta di farmer’s market e alimentari biologici, ma questo posto è sicuramente un punto di riferimento per la gastronomia di prodotti laziali a chilometri zero. E poi la domenica mattina è proprio il perfect day per un giro tra tutti questi profumi di pappagione, come preludio al sacro pranzo domenicale.

Indirizzo: Via di San Teodoro, 74
Web: http://www.mercatocircomassimo.it/
Orari: Aperto il sabato (09.00/18.00) e la domenica (09.00/16.00)


libri che parlano di roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *